Home
Home

Biblioteca Comunale di Colbordolo

Breve storia della biblioteca

Fondata nel 1980 con un nucleo di circa 900 volumi, durante il primo decennio di vita la biblioteca ha svolto attività limitate sul versante del servizio (fatto salvo il momento della Mostra del Libro per Ragazzi). Solo con la specifica legislazione regionale in materia di biblioteche e la conseguente attivazione del servizio catalografico centralizzato, sono state poste le basi per il decollo del servizio.

Informatizzazione, catalogazione centralizzata, collegamento on-line, specializzazione nel settore ragazzi, sono stati i passi che hanno portato alla situazione attuale. Oggi la biblioteca possiede una buona dotazione libraria con carattere informativo e divulgativo di base, ed una ricca sezione per ragazzi; svolge una costante attività sul versante della promozione culturale e libraria destinata ai giovani e al mondo della scuola.

Dal 2002 al 2005 la biblioteca è stata capofila del Sistema bibliotecario convenzionato, fondato tra i Comuni di Colbordolo, Montelabbate e Sant’Angelo in Lizzola e, dal 2006, coordina sul piano tecnico-scientifico l'attività del Sistema bibliotecario Pian del Bruscolo dell'omonima Unione dei Comuni.

Dopo un lungo periodo trascorso in sedi provvisorie, dal 1995 la biblioteca occupa l’attuale struttura risalente al 1916, la cui superficie totale è di oltre 200 mq. Situato nella frazione di Morciola, l’edificio è stato ristrutturato fra il 1993 e il 1995 (anche mediante abbattimento delle barriere architettoniche e realizzazione di ascensore e servizi per portatori di handicap).

La biblioteca è oggi un ambiente gradevole e funzionale, con la sezione ragazzi evidenziata dalla segnaletica colorata, per incentivare l’uso da parte dei più giovani. Tutto il materiale documentario disponibile, in ogni caso, è facilmente consultabile, in quanto collocato a scaffale aperto.

Negli anni 1999/2000 la sede della Biblioteca è stata riorganizzata su tre livelli ambientali e il servizio è stato connesso alla rete e al sistema bibliotecario provinciale con una postazione informatica per l’utenza (accesso ad Internet), e tre postazioni per il personale (collegamento Telnet al server della banca dati provinciale).

Descrizione della biblioteca

L’edificio sede della biblioteca dispone di una superficie totale è di oltre 200 mq articolata in tre livelli ambientali:

  • piano ingresso: sezione narrativa ragazzi con reception, documenti professionali, novità, area prima infanzia,  postazione informatica per il pubblico e fotoriproduzione;
  • piano soppalco: sezione giovani adulti e fumetti comunicante con la sezione adulti;
  • piano primo: sala divulgazione ragazzi, sezione locale, emeroteca, area laboratori e zona catalogazione centralizzata.

La biblioteca dispone di 10 posti di lettura nell’area adulti/adolescenti, 8 nella sala ragazzi e 6 nella sala multimediale.

Bibliografia sulla biblioteca

  • La macchina per leggere, Colbordolo, 1989;
  • Bibliotheca mundi, Venezia, 1998;
  • Marche (catalogo delle biblioteche d’Italia), 1993;
  • L'isola del tempo perso, Colbordolo, 2006.
 
© 2005-2016 Home - Gestito con docweb - [id]